rientro-dalle-vacanze.png

Come organizzare il tuo trasloco al rientro delle vacanze

2 Settembre 2021 Consigli

Home » Consigli » Come organizzare il tuo trasloco al rientro delle vacanze


Siete tornati dalle vacanze con la precisa intenzione di traslocare? Magari avete rimandato perché volevate prendervi una pausa, ma adesso non ci sono scuse, è il momento di agire. Ecco come organizzare il vostro trasloco senza alcuna fatica!

Cominciate a pianificare tutto un mese prima

Un mese prima dalla data effettiva del trasloco cominciate a cercare la ditta specializzata in traslochi che può fare al caso vostro. Inviate alle varie aziende, che nel frattempo sono rientrate anche loro dalle ferie, un resoconto di ciò che dovete traslocare, il nuovo luogo di destinazione e tutto ciò che occorre per ottenere un preventivo.

Per avere una stima precisa dei costi sarebbe meglio che l’azienda mandasse qualcuno del personale per verificare di persona le operazioni da eseguire e il volume della merce da traslocare.

Dopo aver confrontato i preventivi, scegliete quello migliore a parità di servizi e puntate la data del trasloco. Una volta fissata la data, avvisa i fornitori di luce, acqua e gas che devi traslocare e segui la procedura corretta per trasferire i servizi nella nuova casa.

Cosa fare due settimane prima

Due settimane prima del trasloco cominciate ad imballare tutto ciò che potete riporre nelle scatole, facendo attenzione a catalogare i vari oggetti in modo tale da poterli ritrovare facilmente una volta giunti a destinazione.

Procuratevi il materiale da imballaggio e anche dei giornali per avvolgere gli oggetti con cura. Può essere utile anche del polistirolo da mettere fra gli oggetti per evitare che nel trasporto possano rompersi.

Nel frattempo, eliminate dalle cose che hai in casa tutto ciò che non vi serve, come vestiti vecchi, scarpe che non usi, e tutti gli oggetti che non trovano posto nella nuova destinazione o semplicemente ritenete che vanno buttati. Suddividiteli per settori e fate lo smaltimento secondo le norme vigenti.

Una volta che avete sistemato i vari oggetti nelle scatole scrivete all’esterno con un pennarello indelebile ciò che contengono. Questo trucco vi sarà di grande aiuto per trovare immediatamente i vari oggetti. Oppure, potete mettere nelle scatole gli oggetti selezionati per stanza, così da portare nella nuova casa la scatola direttamente nell’ambiente dove devono essere collocati.

Smontaggio e montaggio di mobili ed elettrodomestici

Una settimana prima del trasloco dovrete pulire i mobili con cura e cominciare a prevedere quali teli o coperte usare per proteggerli durante il trasporto. Due giorni prima svuotate il freezer e sistemate le ultime cose che vin rimangono prima che giunga il personale della ditta per smontare mobili ed elettrodomestici.

Nel giorno del trasloco il personale si occuperà di smontare tutti i mobili, e di trasportare in pezzi che non vale la pena smontare perché basta caricarli sui mezzi appositi per portarli a destinazione. Gli operatori si occupano di caricare tutti gli elettrodomestici sui furgoni, dopo aver imballato ogni pezzo con cura, e una volta giunti a destinazione provvedono a rimontare ogni cosa nelle varie stanze.

Ovviamente avrete previsto con anticipo se occorrevano dei cambiamenti, soprattutto nella cucina, e sistemato le cose per tempo. Tutto questo è comunque possibile solo affidandosi ad una ditta specializzata in traslochi.


Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



TRASLOCHI MATARAZZO

VIA VIOLA,1 – 80056
Ercolano – NAPOLI
P.iva 04871161214

CONTATTI

Telefono: 081 8817760
Cellulare 3511302843 ( Enzo )
Intervista a Vincenzo Matarazzo

 

CHIAMA ORA

numero traslochi napoli

CERTIFICAZIONE

CHIAMA ORA
WHATSAPP