Consigli sui traslochi - Traslochi Napoli

truffe-sui-traslochi-1200x780.jpg

Home » Consigli


Traslocare è difficile. Che si tratti di un trasloco all’estero o all’interno della città, può essere un’esperienza stressante. Il trasloco può essere ancora più stressante se non si sa cosa aspettarsi e come evitare di essere truffati. Purtroppo, le truffe nel settore dei traslochi sono così comuni che molte persone cercheranno di approfittarsi di voi per fare soldi facili. La buona notizia è che la maggior parte dei traslocatori è onesta e rispettabile, per cui se vi mantenete lucidi e fate ricerche sulle aziende prima di assumerle, non dovreste incontrare molti problemi.

Di seguito vi illustriamo i 5 modi migliori per evitare di essere truffati quando assumete un traslocatore:

Effettuare ricerche sull’azienda prima di assumerla

Ci sono diversi modi per fare ricerche su un’azienda di traslochi. Innanzitutto, si possono consultare le recensioni online dell’azienda. Purtroppo, non tutte le recensioni online sono affidabili. I truffatori spesso creano recensioni online false per elogiare o criticare un’azienda. Potete anche chiedere ad altre persone che hanno utilizzato l’azienda. Potete anche consultare il sito web dell’azienda. Se l’azienda è legittima, conterrà informazioni sui suoi servizi, sui prezzi e sulle sedi. Potete anche chiedere all’azienda quando siete al telefono con loro. Se l’azienda non è in grado di fornire informazioni o di rispondere alle vostre domande, è meglio procedere con cautela.

Utilizzare un servizio accreditato BBB

Se state effettuando un trasloco a lunga distanza, è probabile che abbiate bisogno di un’azienda di traslochi certificata dal Better Business Bureau. Anche se il BBB non è perfetto, fornisce una panoramica delle varie società di traslochi. In genere, il BBB elenca le aziende di traslochi con un punteggio di A+ o A. Sebbene il BBB non fornisca una risposta definitiva sulla legittimità di una determinata azienda di traslochi, almeno avrete alcune informazioni sull’azienda. Inoltre, se un’azienda non è accreditata BBB, avete il diritto di citarla in tribunale. Questo può contribuire a eliminare i truffatori.

Chiedete un preventivo scritto

Assicuratevi di chiedere preventivi scritti. Sappiate che alcune aziende possono fornirvi un preventivo al telefono. Per determinare se state ricevendo un preventivo scritto, dovete stipulare un contratto scritto con la ditta di traslochi. Questo può essere semplice come far firmare un contratto all’impresa di traslochi. Un contratto scritto generalmente include informazioni quali i nomi dei traslocatori, la tempistica del trasloco e il costo stimato del trasloco.

Non pagate in anticipo e rivolgetevi solo a ditte autorizzate.

Non pagate nessun traslocatore in anticipo. Anche se può essere allettante pagare i traslocatori un po’ alla volta, si consiglia di pagare solo quando i traslocatori hanno completato il trasloco. In questo modo, se i traslocatori sono fraudolenti, non potranno incassare l’intero importo. Se dovete pagare in anticipo, assicuratevi che l’azienda sia un traslocatore autorizzato. Un traslocatore autorizzato è un traslocatore che ha l’autorizzazione di un indirizzo e/o di una proprietà reale. La maggior parte degli Stati richiede che un traslocatore sia autorizzato prima di poter prendere possesso dei vostri beni. Per verificare lo stato di autorizzazione di un traslocatore, cercatelo sul sito web Moving Disclosure dello Stato. Se il traslocatore non è autorizzato, potete fargli causa in tribunale e riavere i vostri soldi.

Parole finali – Il trasloco è troppo impegnativo da gestire?

Potreste chiedervi se assumere un traslocatore sia troppo impegnativo. Dopo tutto, il trasloco è un’esperienza stressante, ma non deve esserlo per forza. In primo luogo, potete assumere dei traslocatori per una parte del trasloco e fare tutto da soli. In secondo luogo, potete assumere degli aiutanti per il trasloco. Utilizzando queste tecniche, dovreste essere in grado di traslocare con poco o nessuno stress. Se siete ancora preoccupati che il trasloco sia troppo impegnativo, potete affidarvi a un’impresa di traslochi professionale.

Il trasloco è un’esperienza stressante, ma non deve esserlo: 5 modi per renderlo più facile

Il modo migliore per rendere un trasloco meno stressante è prendere il controllo della situazione. A tal fine, è possibile effettuare ricerche sulle aziende che si stanno assumendo, assumere solo aziende autorizzate, assumere aiutanti e assumere traslocatori professionisti. Il trasloco è un’esperienza stressante, ma non deve esserlo: 5 modi per renderlo più facile



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



oggetti-vintage.png

Home » Consigli


Il mercato delle pulci è un tesoro di articoli vintage e pre-usati a prezzi accessibili. Se volete avere l’aspetto di un frequentatore di mercatini delle pulci alla moda, seguite questi consigli su dove trovare i pezzi migliori. Interi mercati dedicati alla vendita di abiti e accessori usati stanno spuntando ovunque.

La crescente popolarità dei mercati dell’usato ha portato all’apertura di molte nuove sedi: da piccoli negozi al chiuso che vendono creazioni di stilisti locali a enormi mercati all’aperto con venditori che vendono di tutto, da vecchi libri e dischi a mobili antichi, attrezzi da ferramenta, attrezzature da campeggio usate e praticamente qualsiasi altra cosa vi venga in mente. Se siete amanti del vintage e volete sapere quali sono i 10 posti migliori per trovare la merce perfetta al vostro prossimo mercatino delle pulci, continuate a leggere!

Cosa sapere prima di visitare un mercatino delle pulci

Prima di mettervi in viaggio e iniziare la vostra avventura di shopping nei mercatini delle pulci, ecco alcune cose da sapere. – Se soffrite di allergie, fate attenzione perché la manipolazione di oggetti di seconda mano può provocare reazioni spiacevoli. – Controllate sempre la data e la provenienza degli oggetti vintage: molti sono molto preziosi e valgono molto denaro. Se acquistate abiti vintage firmati, assicuratevi di pulirli bene prima di indossarli. – Prima di acquistare oggetti vintage o antichi, verificatene le condizioni. La maggior parte dei mercatini delle pulci ha qualcuno sul posto che esamina gli oggetti prima dell’acquisto. – Se acquistate un vecchio disco, pulitelo sempre con un panno speciale prima di suonarlo. – Quando si acquistano oggetti vintage o antichi, assicurarsi di togliere l’articolo dalla confezione originale prima di acquistarlo. – È necessario controllare sempre le cerniere, i bottoni e i bottoni automatici dei vecchi capi di abbigliamento prima di montarli. – Infine, cercate sempre un mercatino delle pulci o un mercato vintage vicino a voi: è il modo migliore per acquistare articoli vintage.

Negozi di abbigliamento vintage al mercato delle pulci locale

Se siete alla ricerca di abiti firmati usati, il posto migliore per trovarli è il mercato delle pulci locale. Negli ultimi anni, nei mercatini delle pulci sono spuntati numerosi negozi di abbigliamento vintage. – Al Chinese Flea Market (il più grande del mondo) di Los Angeles, troverete file di negozi di abbigliamento vintage. Se siete fortunati, potreste imbattervi in un abito vintage di Chanel o in una borsa di Louis Vuitton. – Il mercato delle pulci della contea di Los Angeles, in S. Garfield Ave, ospita più di 500 venditori di articoli di abbigliamento vintage. – Al mercato delle pulci di Santa Fe si trovano file di negozi di abbigliamento vintage dove si possono trovare alcuni dei più bei capi di abbigliamento usati. – Al Rose Bowl Flea Market si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono capi firmati usati. – Al mercato delle pulci di San Francisco si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono una vasta gamma di articoli di abbigliamento usati. – Al mercato delle pulci di Orange County si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono capi di abbigliamento firmati usati. – Al Little Tokyo Flea Market si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono capi firmati d’epoca. – Nel parcheggio del Los Angeles County Museum si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono capi firmati usati. – Al mercato delle pulci di Santa Monica si trovano numerosi negozi di abbigliamento vintage che vendono capi di abbigliamento firmati usati. – Al mercato delle pulci di Pasadena troverete un’ampia gamma di negozi di abbigliamento vintage che vendono articoli d’epoca e usati. – Al mercato delle pulci di Claremont si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono capi di abbigliamento firmati usati. – Al mercato delle pulci di Upland si trovano negozi di abbigliamento vintage che vendono articoli di abbigliamento usati.

Negozi dell’usato al mercato delle pulci locale.

Se siete alla ricerca di abbigliamento usato a buon mercato, dovreste visitare un mercatino delle pulci. I mercatini delle pulci sono pieni di negozi dell’usato dove si possono trovare articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Santa Fe troverete un gran numero di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Pasadena troverete un’ampia gamma di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Orange County troverete un gran numero di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Claremont troverete un’ampia gamma di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage e usati. – Al mercato delle pulci di San Francisco troverete un gran numero di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Los Angeles troverete un gran numero di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato. – Al mercato delle pulci di Little Tokyo troverete un gran numero di negozi dell’usato che vendono articoli di abbigliamento vintage a buon mercato.

Perché i mercatini delle pulci sono così belli?

I mercatini delle pulci sono così belli perché potete trovare qualsiasi articolo di abbigliamento vintage o usato a prezzi accessibili. La maggior parte dei mercati delle pulci ha un gran numero di negozi di abbigliamento vintage che vendono articoli vintage e usati. Nei mercatini delle pulci si possono trovare anche articoli di abbigliamento vintage e usati a buon mercato. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili.

Trovare i migliori articoli al mercato delle pulci locale

Quando siete al mercato delle pulci, cercate sempre articoli di abbigliamento vintage. Inoltre, nei mercatini delle pulci si possono trovare capi di abbigliamento firmati usati. Il modo migliore per trovare i migliori articoli di abbigliamento vintage o usati al mercatino delle pulci è osservare attentamente ogni stand. Inoltre, si può anche chiedere agli altri clienti se hanno articoli di abbigliamento vintage che non vogliono. Se volete trovare articoli di abbigliamento vintage o usati al mercatino delle pulci, dovete camminare attraverso ogni stand e guardarvi intorno con attenzione. Se volete trovare i migliori articoli di abbigliamento vintage nei mercatini delle pulci, dovete sempre osservare attentamente ogni stand. Al mercato delle pulci si trovano articoli di abbigliamento usati. I mercatini delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercatini delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili. I mercati delle pulci sono i luoghi migliori per trovare articoli di abbigliamento vintage e usati a prezzi accessibili.

I 10 posti migliori per trovare articoli vintage e di tendenza al prossimo mercatino delle pulci

Se volete trovare articoli vintage e di tendenza al vostro prossimo mercatino delle pulci, ecco i 10 posti migliori: – Urban Flea Market – Atlanta, GA – Questo mercato delle pulci al coperto vende capi d’abbigliamento vintage e usati e prodotti artigianali. Troverete abiti firmati vintage e usati, gioielli vintage, dischi in vinile vintage e libri vintage. – The Green Garage – Tampa, FL – Questo mercato delle pulci al coperto ospita più di 60 venditori di articoli di abbigliamento vintage e usati. Al Green Garage Flea Market si possono trovare capi di abbigliamento firmati vintage e dischi in vinile d’epoca. – Little Jumbo – Los Angeles, CA – Questo mercatino delle pulci offre articoli di abbigliamento vintage e usati di diversi stilisti e marchi, tra cui Chanel, Louis Vuitton, Hermès e Gucci. Al Little Jumbo Flea Market si trovano anche gioielli vintage, dischi in vinile e oggetti d’antiquariato. – The Mercado – Las Vegas, NV – Questo mercato delle pulci al coperto offre articoli di abbigliamento vintage e usati di marchi famosi come Gucci, Louis Vuitton, Chanel, Prada e altri. Al Mercado Flea Market si trovano anche dischi in vinile vintage, gioielli d’epoca e oggetti d’antiquariato. – The Rose Bowl Flea Market – Pasadena, CA – Questo mercatino delle pulci offre articoli di abbigliamento vintage e usati di varie marche, tra cui Chanel, Louis Vuitton, Hermès, Gucci, Prada e altre ancora. Al Rose Bowl Flea Market si trovano anche dischi in vinile vintage. – The Swap Shop – Fort Lauderdale, FL – Questo mercatino delle pulci offre articoli di abbigliamento vintage e usato di marca. Al Swap Shop si possono trovare anche dischi in vinile vintage, mobili d’epoca e oggetti d’antiquariato.

In Italia ma in particolar modo a Ercolano in provincia di Napoli, famosa per i suoi scavi e non solo, troviamo La Casa dell’Usato di Vincenzo Matarazzo. Attività con decenni di esperienza che saprà orientarvi e indirizzare su oggetti particolari e alcuni, anche, unici, con i suoi 1500 Mq. ospita una gamma estesa di beni e prodotti. Per andarlo a visitare, cliccate sul seguente LINK.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



trasferirsi-da-napoli-a-milano.png

Home » Consigli


Se state pensando di trasferirvi in un’altra città europea, ci sono alcune cose che dovete sapere. Non è semplice prendere e trasferirsi: trovare un appartamento, trovare un lavoro e ambientarsi nella nuova casa richiedono tempo. Dovrete abbandonare la vostra vecchia vita e fare nuove amicizie nella nuova città. Ci sono molte cose a cui dovete pensare prima di fare il trasloco. Fortunatamente, il processo di trasferimento non è così difficile come sembra. E con le giuste informazioni, anche la ricerca della nuova casa non dovrebbe essere troppo difficile.

Cose da considerare prima di trasferirsi a Milano

Prima di iniziare a pianificare, è bene considerare alcune cose. – Il vostro budget – Quanto potete permettervi di pagare come affitto? Siete disposti a scendere a compromessi sulla vostra situazione abitativa per risparmiare un po’ di più ogni mese? Potete permettervi di acquistare un appartamento a Milano? – Dove volete vivere – Volete vivere in centro o in periferia? Volete vivere in un quartiere tranquillo o in un luogo ricco di attività? Ci sono zone di Milano che preferireste evitare? – Quanto tempo pensate di rimanere – Pensate di rimanere a Milano solo per pochi mesi, un anno o più a lungo? – Il vostro stile di vita – Che tipo di stile di vita avete? Preferite lavorare da casa o andare a lavorare fuori? Siete attenti alla salute e alla forma fisica? Che tipo di clima preferisce? È alla ricerca di una relazione sana? – La vostra situazione lavorativa – Siete attualmente occupati o disoccupati? Il suo attuale lavoro le permetterà di trasferirsi? Sta cercando un lavoro a Milano? – La sua salute – Ha condizioni di salute fisica o mentale che possono influire sulla sua capacità di trasferirsi? – La sua situazione familiare – Qualcuno dei suoi familiari vive con lei? Qualche membro della sua famiglia non sta abbastanza bene per trasferirsi con lei?

Trova un appartamento a Milano

Se vi trasferite a Milano da un’altra città d’Italia, potreste essere fortunati e trovare un nuovo appartamento appartenente a qualcuno che si sta trasferendo. Ma è più probabile che stiate cercando un appartamento in affitto. A seconda della stagione, a Milano c’è un’alta richiesta di immobili in affitto, quindi dovreste iniziare la ricerca di un appartamento non appena avete deciso di trasferirvi in città.

Potete trovare annunci di appartamenti sui giornali o online. Potete anche parlare con amici e familiari per sapere se conoscono proprietari di appartamenti. Una volta trovato un appartamento che vi piace, dovete visitarlo il prima possibile. Esercitatevi con l’italiano e fate più domande possibili. Dovete sapere se l’appartamento corrisponde a quanto dichiarato dal proprietario. Fate attenzione soprattutto se affittate una stanza in un appartamento condiviso. Non volete trovarvi in una situazione pericolosa. Evitate di pagare una caparra elevata.

Offerte di lavoro a Milano

Se avete già un lavoro, potreste essere in grado di trasferirvi con pochi giorni di preavviso. Ma se siete disoccupati, dovete fare qualche passo in più. Innanzitutto, dovete trovare un datore di lavoro disposto ad assumervi e ad aiutarvi a trasferirvi a Milano. Potete iniziare la vostra ricerca di lavoro a Milano online. È una buona idea trovare offerte di lavoro in inglese, poiché le altre lingue non ricevono la stessa attenzione.

Potete anche cercare offerte di lavoro in inglese sui giornali e sulle bacheche. Se avete molta esperienza nel vostro settore, potreste essere in grado di trovare rapidamente un lavoro. Se invece avete solo pochi anni di esperienza, potreste dover iniziare dal livello più basso dell’azienda e fare carriera. Il vostro nuovo datore di lavoro vi aiuterà con il visto e il permesso di lavoro, che possono richiedere alcuni mesi.

Trasporto pubblico a Milano

Se vi trasferite a Milano da una piccola città, potreste essere sorpresi di vedere quanta gente c’è per strada a tutte le ore del giorno. Il traffico a Milano è notoriamente scarso: sarete tra i tanti pendolari che prendono l’autobus o il treno per andare al lavoro. Potreste iniziare a pensare di prendere uno scooter o una bicicletta per evitare la congestione. Ci sono diverse opzioni di trasporto pubblico a Milano, tra cui la metropolitana, il tram e gli autobus. La metropolitana è l’opzione più veloce, ma può essere difficile se si hanno borse pesanti. Il tram è l’opzione migliore per chi ha molti bagagli. L’autobus è l’opzione più economica, ma può essere molto lento. La cosa più semplice è acquistare un abbonamento mensile per evitare di dover comprare i biglietti ogni volta.

Cibo e cultura

Oltre alla difficoltà di trovare un appartamento e un lavoro, ci sono anche altre cose da considerare quando ci si trasferisce a Milano. Ad esempio, bisogna imparare a conoscere la cucina, la cultura e la lingua locali. La cucina italiana è una delle più popolari al mondo e costituisce una parte importante della cultura. Dovrete provare cibi nuovi e diversi e anche essere disposti a provare alcuni cibi che non avete mai provato prima.

Il modo migliore per imparare è provare un nuovo cibo ogni tanto. Con il tempo, troverete i vostri piatti preferiti e imparerete qualcosa in più sulla cultura di Milano. La lingua parlata a Milano è l’italiano ed è una lingua romanza. È molto diversa dallo spagnolo, dal francese e dal portoghese. Se non si conosce l’italiano, sarà molto difficile trovare lavoro a Milano. Ci sono molte scuole di lingua che offrono vari corsi di italiano. Ma la soluzione migliore è trovare un amico che conosca l’italiano e che possa aiutarvi a imparare le basi.

Conclusione

Trasferirsi in un’altra città è una decisione importante che va presa molto seriamente. Dovete pensare a molte cose se volete che la transizione sia il più agevole possibile. Non è facile, ma con le giuste informazioni si può rendere il trasferimento più semplice. È meglio iniziare la ricerca di un appartamento prima che dopo. Lo stesso vale per la ricerca di un lavoro. Inoltre, dovreste assolutamente imparare la lingua il prima possibile. Seguendo questi consigli, sarà molto più facile trasferirsi a Milano.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



traslocare-un-pianoforte.png

Home » Consigli


Il trasloco del pianoforte non è così semplice come può sembrare. È una prova che va gestita con cura per evitare danni inutili al vostro bene prezioso. Anche se il trasloco di un pianoforte non è così difficile come sembra, ci sono comunque alcune cose da sapere in anticipo per assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi. Continuate a leggere per saperne di più sul trasloco di un pianoforte, sui costi e su altre considerazioni da tenere a mente prima di pianificare il trasloco del vostro pianoforte.

Costi di trasloco di un pianoforte

Il trasloco di un pianoforte è un’operazione costosa. Un pianoforte può pesare da 150 a più di 250 Kg, a seconda delle sue dimensioni, e questo significa che è necessario un certo numero di cose per spostarlo. Se si tratta di un pianoforte verticale di piccole dimensioni, è necessario un box per pianoforte abbastanza grande, lo strumento e tutte le altre cose necessarie per il trasporto.

Se si tratta di un pianoforte a coda, è necessario trovare un furgone abbastanza grande e robusto da contenere l’enorme pianoforte e le cose necessarie per il trasferimento. Un furgone è probabilmente la scelta migliore, e poi ci sono anche i costi aggiuntivi per l’assunzione di un esperto, in grado di svolgere il lavoro in modo corretto e sicuro. Il costo del trasloco di un pianoforte varia a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato. Il servizio di noleggio di un furgone o di un autocarro dovrebbe costare circa 250 euro, con un costo finale che dipende dalla quantità di tempo in cui si intende utilizzare il veicolo.

Consigli da tenere a mente prima di spostare il pianoforte

– Tenere sotto controllo le condizioni del pianoforte. Se il pianoforte è in ottime condizioni, il trasloco si svolgerà molto più agevolmente, con una minore necessità di risolvere i problemi e un minor rischio di danni al pianoforte. – Prevedere un tempo sufficiente per il trasloco del pianoforte, in quanto è necessario dedicare una certa quantità di tempo e di sforzi al trasloco. È necessario considerare anche il tempo di trasporto e il tempo necessario per sistemare il nuovo pianoforte nella nuova sede. – Se il pianoforte è un pezzo d’antiquariato, è possibile che sia più difficile trovare un traslocatore disposto a spostarlo, soprattutto se il pianoforte ha un valore sentimentale e ha bisogno di essere trasportato. – Se possibile, fatevi aiutare da un amico a spostare il pianoforte. Questa prima persona può essere presente per tenere lo strumento al sicuro durante il trasloco.

Materiali necessari per il trasloco di un pianoforte

– Materiali da imballaggio: possono essere carta da imballaggio, pluriball, scatole e nastro adesivo. È necessario anche del nastro adesivo per sigillare la scatola prima di inscatolare il pianoforte. – Materiali per il trasporto – Sono necessarie cinghie o maniglie robuste ma leggere per trasportare il pianoforte, nonché scatole o custodie robuste per proteggere lo strumento durante il trasporto o come nel nostro caso, l’uso del pianoplan. – Un camion o un furgone – Può trattarsi di un camion a noleggio o di uno di proprietà. Se il veicolo è di vostra proprietà, assicuratevi che sia in buone condizioni e che abbia spazio sufficiente per il pianoforte. Se volete noleggiare un furgone, verificate se l’azienda a cui vi rivolgete permette di trasportare i pianoforti sui suoi veicoli.

Consigli per migliorare la qualità del trasloco del pianoforte

– Prima di spostare il pianoforte, svuotate il frigorifero e il congelatore e chiudete completamente la porta. Il congelamento o lo scongelamento danneggiano la struttura in legno del pianoforte e non si vuole che questo accada al pianoforte. – Tenete il pianoforte nella sua custodia o scatola durante il trasloco.

Non c’è niente di più frustrante che preoccuparsi che un pezzo delicato di un’apparecchiatura musicale venga danneggiato a vostra insaputa. – Se dovete traslocare un pianoforte pesante, prendetevi qualche minuto in più per livellare il pavimento e assicurarvi che sia il più piano possibile. Il pianoforte sarà molto più facile da spostare se il pavimento è in piano. – Se state spostando un pianoforte in un luogo sconosciuto, assicuratevi di ricercare l’indirizzo della nuova sede per essere sicuri di seguire la strada giusta.

Cose da non fare quando si sposta un pianoforte

– Non spostate il pianoforte sotto la pioggia o in caso di temporale. È troppo pericoloso e poco saggio. – Non spostare il pianoforte se è rotto. La cosa migliore è farlo riparare prima del trasloco. – Non spostate il pianoforte se non è completamente accordato. Dovrete accordarlo di nuovo prima di suonarlo e un solo errore in questo processo potrebbe rovinare il pianoforte. – Non spostate il pianoforte se non siete in grado di sollevarlo. Se non siete in grado di sollevare il pianoforte da soli, chiedete aiuto a qualcuno.

Trovare un esperto per il lavoro

Come per ogni altra attività che richiede una qualche forma di sollevamento e trasporto pesante, è meglio affidare il lavoro a un traslocatore professionista. In questo modo, potrete essere sicuri che il vostro pianoforte si sposti in modo sicuro, dal punto A al punto B, e senza subire danni durante il processo. L’opzione migliore e più affidabile è quella di affidarsi a una ditta di traslochi di pianoforti.

Queste ditte dispongono di solito di diversi camion o furgoni dotati di culle per pianoforte e di personale esperto che vi aiuterà a traslocare il vostro pianoforte. Quando si cerca un traslocatore di pianoforti, è necessario scegliere un’azienda specializzata nel trasporto di pianoforti. Sebbene siano in grado di traslocare qualsiasi tipo di strumento musicale, conoscono meglio di altri traslocatori il processo e le sfide legate al trasloco di un pianoforte.

Conclusione

Il trasloco di un pianoforte non è così semplice come può sembrare. È una prova che deve essere gestita con cura per evitare danni inutili al vostro bene prezioso. Anche se il trasloco di un pianoforte non è così difficile come sembra, ci sono comunque alcune cose da sapere in anticipo per assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi. I costi di trasloco di un pianoforte variano a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato. Il costo del trasloco di un pianoforte varia a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



traslocare-ai-piani-superiori.png

Home » Consigli


Forse state pensando di trasferirvi in una nuova città o forse avete appena ottenuto un’entusiasmante promozione al lavoro e avete trasferito la vostra famiglia in una nuova zona. Qualunque sia il motivo, un trasloco può rappresentare un grande cambiamento di vita. Se vi trasferite per la prima volta ai piani alti di un edificio, è probabile che non conosciate tutti i vantaggi e le sfide che comporta vivere in un appartamento in un grattacielo. In questo articolo vi spieghiamo come scegliere l’appartamento giusto, come imballare le cose essenziali e come mettere in preventivo il trasloco.

Cosa significa spostarsi agli ultimi piani di un edificio?

Il trasloco agli ultimi piani di un edificio si riferisce alla pratica di trasferirsi in un condominio con un livello di piano diverso da quello della residenza attuale. In molte città, gli ultimi piani di un condominio, o gli attici, offrono un ambiente molto diverso rispetto ai piani inferiori. Quando si decide se trasferirsi o meno agli ultimi piani di un edificio, è importante capire le differenze tra un appartamento al piano superiore e uno al piano inferiore. Le principali differenze tra un appartamento al piano inferiore e uno al piano superiore riguardano l’altezza dell’edificio, il numero di gradini necessari per accedervi e la disposizione e l’accesso dell’edificio. In molte città gli edifici sono soggetti a limitazioni di altezza per garantire un accesso sicuro ai piani più bassi. Questo può rendere il trasferimento agli ultimi piani di un edificio un’opzione interessante se significa avere la possibilità di vivere in una zona completamente diversa della città con pochi investimenti o spese.

Consigli per il budget per un trasloco agli ultimi piani di un edificio

Gli appartamenti nuovi in un edificio nuovo costano un bel po’. In questo caso, è una buona idea iniziare subito il pre-trasloco per risparmiare in vista del grande trasferimento. Ci sono alcuni modi per risparmiare per un trasloco agli ultimi piani di un edificio.

– Iniziare subito il pre-trasloco:

Prima di iniziare la ricerca di un appartamento, dovreste avere tutti i mobili e gli altri oggetti impacchettati e pronti a partire. Iniziate subito a depositare i vostri oggetti in un deposito, in modo che quando sarete pronti a traslocare, dovrete prelevare solo ciò che vi serve.

– Aumentate il vostro reddito:

Se avete un lavoro stabile e un reddito fisso, potete utilizzare questi risparmi per trasferirvi ai piani alti di un edificio. Se vi trasferite agli ultimi piani di un edificio ma lavorate in un settore poco remunerativo, può valere la pena di studiare come guadagnare di più online.

– Acquistare un immobile da investimento:

L’investimento immobiliare è un investimento a lungo termine. Si guadagna acquistando un immobile, affittandolo e poi vendendolo quando vale di più. Potete iniziare a cercare una casa da acquistare ora e aspettare che il trasferimento ai piani alti di un edificio sia all’orizzonte.

Come scegliere un appartamento

Il primo passo nella scelta di un appartamento è quello di tracciare un percorso della disposizione e della posizione della vostra nuova casa. Una volta ottenuta una planimetria generale della nuova casa, si può iniziare a scegliere un appartamento in base alla disposizione della nuova casa, alla posizione e alle proprie esigenze. Quando si sceglie un appartamento, è bene cercare queste qualità per prendere la decisione migliore per la propria nuova casa.

– Sicurezza –

La sicurezza è un fattore importante da considerare quando si sceglie un appartamento. Se un quartiere è noto per l’alto tasso di criminalità o per altri problemi di sicurezza, dovreste cercare altrove.

– Posizione –

La posizione migliore non è sempre la migliore. Dovete considerare fattori come la distanza necessaria per raggiungere il posto di lavoro, la distanza necessaria per raggiungere i vari servizi e il costo della vita in ogni zona.

– La disposizione –

La disposizione della nuova casa è un altro fattore importante da considerare quando si sceglie un appartamento. Se preferite vivere in una zona più tranquilla e appartata della città, dovreste prendere in considerazione un appartamento con una pianta diversa.

Come fare i bagagli per un trasloco ed evitare danni

Fare i bagagli per un trasloco può sembrare un’impresa ardua se vi trasferite per la prima volta agli ultimi piani di un edificio. Probabilmente siete eccitati all’idea di una nuova casa, ma siete anche sopraffatti dall’idea di spostare tutto da un posto all’altro. Se vi trasferite agli ultimi piani di un edificio, non dovete spostare tutto da una stanza all’altra. In effetti, questa è una delle cose più pericolose che si possano fare durante un trasloco. Se si trasloca agli ultimi piani di un edificio e non si sposta tutto da un’unica stanza, si trasferiscono tutti i mobili e gli oggetti in un nuovo appartamento senza disimballare tutti gli effetti personali. Questo è pericoloso, costoso e può causare danni alla casa. Se state traslocando ai piani alti di un edificio, non solo dovreste sfruttare i piccoli spazi e gli armadi, ma dovreste anche spostare gli oggetti e i mobili di grandi dimensioni negli spazi più piccoli possibili. In questo modo si ridurranno i danni alle pareti e ai pavimenti della casa e si faciliterà il trasloco.

Come proteggere gli oggetti personali durante la spedizione e l’installazione

Se state traslocando agli ultimi piani di un edificio, probabilmente porterete con voi nella nuova casa oggetti come mobili, elettrodomestici, dispositivi elettronici e altri oggetti. Per proteggere questi oggetti durante il viaggio, dovrete affidarvi a una ditta di traslochi, imballare bene i vostri oggetti e scegliere gli articoli giusti per il trasloco. Quando vi rivolgete a una ditta di traslochi, cercate di sceglierne una che utilizzi un carrello per spostare mobili ed elettrodomestici, anziché un camion. In questo modo si ridurranno i danni ai vostri oggetti e il rischio di danneggiare pareti e pavimenti. Quando si fa l’imballaggio per un trasloco, bisogna anche prendere provvedimenti per proteggere i propri oggetti personali da eventuali danni durante la spedizione e l’installazione. Utilizzate un imballaggio adeguato e scegliete i materiali di imballaggio giusti. Un buon metodo di imballaggio prevede l’utilizzo di materiali perforati, triturati, rimovibili, comprimibili e impermeabili.

Parole finali

La decisione di trasferirsi agli ultimi piani di un edificio può cambiare la vita. Può anche essere una decisione eccitante e terrificante. Quando ci si trasferisce agli ultimi piani di un edificio, bisogna assicurarsi di prendere in considerazione l’intero processo, compresa la scelta dell’appartamento giusto, il budget per il trasloco e la protezione dei propri effetti personali durante il trasloco.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



trasloco-di-beni-di-valore-1200x800.jpg

Home » Consigli


Il trasloco di beni di valore richiede esperienza e professionalità,per questo bisogna scegliere con cura a chi affidarsi. Non tutte le ditte di trasloco sono attrezzate per svolgere il trasloco di beni preziosi e bisogna sceglierne una specializzata, in grado di offrire un servizio accurato e sicuro. Scopriamo a chi affidarsi per trasportare beni di valore.

Una ditta affermata che ha esperienza nel settore

Poiché si tratta di oggetti preziosi, nel trasloco non possono essere affidati a chiunque. La ditta scelta deve essere specializzata ed esperta nell’eseguire questo tipo di traslochi, e solo una ditta affermata può garantirlo. L’esperienza assicura un trasporto senza rischi e fatto con cura.

Personale esperto e competente

Avvalersi di personale esperto e competente è fondamentale per una ditta affermata perché assicura ai clienti imballaggi perfetti e trasporti in assoluta sicurezza. Le migliori ditte offrono formazione specifica nel settore per svolgere al meglio tutte le fasi del trasloco.

Deve disporre di mezzi adeguati e di qualità

Una ditta affermata e professionale dispone di mezzi di trasporto di qualità, adeguati a proteggere la merce di valore. I mezzi devono essere regolarmente controllati e revisionati e il servizio deve prevedere un servizio di Tracking, grazie al quale il cliente in qualsiasi momento può controllare per sapere dove si trovano gli oggetti preziosi.

La ditta deve essere disponibile anche nei giorni festivi

Se il cliente ha la necessità di far viaggiare i propri beni di valore nei giorni festivi la ditta deve essere disponibile ad assecondare questa esigenza. Un’azienda specializzata garantisce infatti la massima disponibilità alla clientela ed effettua traslochi anche nei giorni di festività.

L’assicurazione garanzia totale per un trasloco sicuro

Una delle migliori garanzie che un’azienda specializzata in traslochi offre ai propri clienti è la copertura assicurativa sui beni di valore da trasportare. Si tratta di un accorgimento importante per tutelare i beni preziosi e una ditta professionale offre questo servizio per proteggerli da eventuali incidenti che possono capitare durante il trasporto.

Trasloco non solo nazionale, ma anche internazionale

Oltre che a livello nazionale, la ditta di traslochi affidabile deve poter svolgere anche trasporti internazionali per beni di valore,che possono consistere in mobili di pregio, oggetti preziosi come i gioielli, ma anche beni di alto prestigio come tavoli in cristallo, quadri antichi e tutto quanto ha un elevato valore di mercato. Poter garantire alla clientela il trasferimento anche al di fuori dei confini nazionali è un altro segno che si tratta di una ditta professionale e qualificata.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



trasloco-perfetto-1200x797.jpg

Home » Consigli


Traslocare ti mette ansia e temi di non potercela fare? Niente paura, ecco alcuni consigli per eseguire un trasloco perfetto!

Elimina tutto quello che non ti serve

Proprio così, magari può sembrare banale, ma se scarti tutto quello che pensi che non utilizzerai più il trasloco sarà più semplice. Nel corso degli anni capita a tutti di accumulare oggetti, o magari anche di ritrovarsi con mobili vecchi che prendono solo spazio ma non servono affatto. Allora, fai una selezione accurata di tutto quello che devi portare nella nuova destinazione e getta o regala quelle cose che non userai più.

Suddividi gli oggetti per stanza

Mentre prepari le scatole, abbi cura di mettere dentro gli oggetti selezionati per stanza. Evita di conservare vestiti insieme a libri o stoviglie, ma metti invece gli utensili della cucina in una scatola, gli oggetti della camera da letto in un’altra, quelli della stanzetta in un’altra ancora e così via. Una volta che avrai messo gli oggetti ben selezionati li potrai sistemare facilmente nella nuova casa. Sarà infatti sufficiente aprire la scatola e riordinare tutto.

Scegli scatole di piccole e medie dimensioni

Nella scelta della scatole dove riporre gli oggetti da trasportare nella nuova casa, abbi l’avvertenza di optare per scatole di piccole e medie dimensioni. Anche se potrai mettere dentro meno cose, hai però la certezza di poterli caricare manualmente e portarli nella macchina o nel furgone. In caso contrario, se le scatole sono troppo grandi e quindi pesanti, non sarà facile trasportarle. Trovare le scatole giuste non è difficile, puoi reperirle nei negozi e scegliere quelle della misura adatta alle tue esigenze. Se poi decidi anche di usare qualche scatolone, accertati che ci sia qualcuno ad aiutarti nel trasporto.

Scrivi sulla scatola il contenuto

Dopo aver seguito questa procedura per conservare le tue cose, ricordati anche di scrivere sulle scatole il contenuto e a quale stanza appartengono. Infatti, non basta selezionare gli oggetti e riporli per stanza nella scatola, perché se non sai cosa c’è dentro non sai neanche quale aprire per prima. Invece, se ti serve qualcosa di specifico, segnando sulla scatola il contenuto avrai la certezza di aprire quella giusta e trovare ciò che ti serve.

In tutto ciò, se ti sembra pesante e difficile il trasloco fai da te, la soluzione migliore è chiamare una ditta specializzata e far eseguire le varie fasi a personale competente e qualificato!



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



noleggio-scala-traslochi.jpg

Home » Consigli


Traslocare in una nuova casa comporta sempre delle difficoltà, in particolare se si abita ai piani superiori. In questi casi è indispensabile noleggiare una scala traslochi, in modo tale da svolgere le operazioni con facilità e rapidità, e soprattutto senza sforzi e incidenti.

Quanto costa il noleggio scala traslochi? Scopriamo prima di tutto di cosa si tratta, cosa permette di fare e i prezzi medi per avere un’idea più precisa del costo del noleggio.

Cos’è e cosa permette di fare la scala traslochi

Una scala per traslochi è un attrezzo dotato di un braccio telescopico e di guide che consentono lo scorrimento di una piattaforma metallica solitamente in grado di trasportare quattro quintali senza sforzi e in modo semplice.

Rispetto all’autoscala, che si trova generalmente montata su un camioncino con le ruote, la scala dispone di un gancio che consente di agganciarla su un mezzo trainante e permette di raggiungere altezze che vanno da un minimo di 3 fino a 30 metri.

Indicata per traslocare da luoghi a cui non è possibile accedere con mezzi su ruota, la scala traslochi è necessaria per trasportare mobili, elettrodomestici e altri oggetti pesanti dai piani alti ed è insostituibile quando nell’edificio non ci sono scale o ascensori.

Non solo, si rivela estremamente indicata anche quando porta e corridoi dell’abitazione sono stretti e non è possibile far passare mobili e oggetti per trasportarli al suolo. Con questo attrezzo le fasi del trasloco sono veloci e vengono eseguite senza danni per i beni.

Rivolgendosi ad una ditta specializzata è la scelta migliore per avere un sopralluogo svolto da un esperto e ottenere anche un preventivo concreto sui costi del noleggio della scala traslochi.

Quanto costa il noleggio scala traslochi

E’ importante sottolineare che il costo della scala traslochi viene calcolato con una tariffa oraria, per cui il costo complessivo varia a seconda della tariffa applicata dalla compagnia di noleggio e dalle ore impiegate per svolgere i lavori.

Per saperne di più bisogna contattare la ditta che si occupa del noleggio scala per traslochi, che per determinare la quantità di ore necessaria per eseguire le varie operazioni effettua un sopralluogo. A sopralluogo ultimato, l’operatore comunica al cliente quanto tempo occorre per eseguire il trasloco con la scala e la tariffa oraria applicata.

Le ditte di traslochi professionali dispongono di questo attrezzo e sono specializzate nell’eseguire traslochi con la scala a noleggio che forniscono anche con operatore qualificato. Inoltre, le ditte migliori si occupano anche di fornire le autorizzazioni necessarie per utilizzare la scala traslochi.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



traslochi-affidabile-1200x518.jpg

Home » Consigli


Dovete cambiare casa o spostare la vostra sede di lavoro e dovete traslocare? Da soli è davvero complicato svolgere tutte le operazioni del trasloco, perciò dovete contattare una ditta specializzata. Ma come scegliere quella giusta? Quali aspetti considerare per non sbagliare? Ecco alcuni consigli su come scegliere una ditta di traslochi affidabile.

Aspetti da tenere in considerazione nella scelta della ditta di traslochi

Scegliere la ditta giusta per fare il vostro trasloco è indispensabile per svolgere tutte le attività senza brutte sorprese. Infatti, una ditta poco professionale può causare danni ai beni, può smarrire oggetti e può anche non riuscire a svolgere nei tempi stabiliti il trasloco, facendo sballare tutti i programmi che avete fatto.

Dunque, prima di fare la vostra scelta, contattate più aziende e valuta le offerte migliori sia per servizi che per costi offerti. Ecco come capire se una ditta di traslochi è affidabile.

  • Chiedere un sopralluogo

Se la ditta scelta è davvero professionale, prima di fare un preventivo effettua un sopralluogo, necessario per individuare il volume delle cose da trasportare. Il sopralluogo è importante anche per valutare quali mezzi usare per traslocare i beni, quanto personale serve, se c’è spazio per il carico e lo scarico della merce e altri aspetti che influiscono nello svolgimento delle attività. Con il sopralluogo effettuato, l’azienda potrà redigere un preventivo preciso e senza sorprese.

  • Iscrizione all’albo degli autotrasportatori

Si tratta di un requisito indispensabile, obbligatorio per legge, che possiedono ditte affidabili e professionali come Traslochi Napoli. Non affidate traslochi a ditte che non sono in possesso di questo requisito che rivela non solo mancanza di professionalità, ma anche eventuali conseguenze per i vostri bene in caso di sequestro del mezzo.

  • Assicurazione traslochi

La copertura assicurativa è un altro requisito essenziale che la ditta deve avere per tutelare i vostri beni in caso di incidenti o eventuali imprevisti che possono verificarsi durante il trasporto da una destinazione all’altra. Al momento della scelta, dunque, per non correre rischi, verificate che la ditta proponga una adeguata copertura assicurativa.

  • Personale specializzato

Una ditta di traslochi affidabile deve obbligatoriamente avvalersi di personale specializzato, che sa come eseguire gli imballaggi di qualsiasi tipologia di bene, mobili, suppellettili e grandi elettrodomestici. Questo aspetto non deve essere trascurato perché ne va della salvaguardia dei vostri beni.

I requisiti appena citati sono indispensabili per garantirvi la serietà e l’affidabilità della ditta di traslochi. Se quella scelta non li possiede, optate per un’altra ditta, sono infatti tante quelle che operano rispettando le normative.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



impresa-di-traslochi-a-napoli.jpg

Home » Consigli


Effettuare traslochi di qualità non è facile soprattutto quando bisogna cambiare casa ma il budget è limitato e si ha bisogno di aiuto. Chi vuole effettuare un trasloco di qualità in poco tempo riducendo le probabilità di errore deve chiedere aiuto ad una ditta di professionisti che mette a disposizione un camion, dei mezzi e degli strumenti oltre che autisti professionali in grado di trasportare mobili e suppellettili in poche ore.

Ciò che il cliente deve fare dopo essersi rivolto ad una ditta di traslochi è preoccuparsi di preparare gli scatoloni che spesso la ditta stessa fornisce in modo da assicurare un servizio migliore ed evitare che il cliente usi delle scatole riparate che da un momento all’altro rischiano di rompersi causando danni.

Per i traslochi degli uffici è compreso il montaggio dei mobili, mentre sia per gli uffici che per i privati le ditte migliori mettono a disposizione i propri depositi dove si possono lasciare scatoli e mobili che non servono nell’immediato godendo del servizio di videosorveglianza, giorno e notte. Questo servizio ovviamente richiede un pagamento aggiuntivo.

Organizzazione del trasloco, come muoversi per non sbagliare

Un trasloco di qualità necessita come prima cosa di organizzazione e di pianificazione. Quindi intanto la prima cosa da fare è una lista di ciò che bisogna portare via eliminando ciò che può essere buttato perché usurato, per poi ricomprarlo una volta finito il trasloco. Meno cose si hanno da portare, meno dura il trasloco e meno si spende.

Il secondo passo è inscatolare, cercando di proteggere al meglio ciò che è fragile riparandolo dagli urti. Fuori da ogni scatola va annotato il contenuto in modo da sapere dove cercare ciò che serve quando serve senza perdere tempo o confondersi. Gli scatoloni che contengono oggetti fragili vanno indicati in modo da permettere agli operai di stare maggiormente attenti.

Costi del trasloco

La ditta va scelta non soltanto in base ai costi stabiliti con i preventivi ma soprattutto in base ai servizi offerti. Se il trasloco va fatto da un luogo che non dispone di ascensore, ma che ha un terrazzo è necessario chiamare una ditta che ha montacarichi e piattaforme aeree anche se il costo è maggiore.

Se serve il deposito, o si ha bisogno di assistenza per il montaggio, è bene chiedere aiuto alle ditte più costose per terminare il trasloco al meglio; non tutte offrono il servizio montaggio e smontaggio, per cui è importante informarsi bene prima di scegliere.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



TRASLOCHI MATARAZZO

VIA VIOLA,1 – 80056
Ercolano – NAPOLI
P.iva 04871161214

CONTATTI

Telefono: 081 8817760
Cellulare 3511302843 ( Enzo )
Intervista a Vincenzo Matarazzo

 

CHIAMA ORA

numero traslochi napoli

CERTIFICAZIONE

CHIAMA ORA
WHATSAPP