come-imballare-i-mobili-1200x800.jpg

Guida su come imballare i mobili per un trasloco

21 Novembre 2019 Consigli

Home » Consigli » Guida su come imballare i mobili per un trasloco


Il trasloco è un momento stressante nella vita di tutti Noi, richiede grandi risorse di energie. Si tratta però anche di un momento bello per tutta la famiglia, perché rende tutti i membri partecipi.

La prima cosa da pensare, è a come far arrivare i mobili nella nuova casa senza danni di alcun tipo. A questo proposito, un buon imballaggio torna davvero utile. Ogni oggetto ha bisogno del giusto imballaggio per giungere perfettamente integro a destinazione.

In questa guida, vedremo nello specifico come riuscire ad imballare al meglio i mobili della nostra casa per effettuare un trasloco.

Materiale da procurarci

  • Carta imballaggi
  • Rotolo di Pluriball
  • Serie di Giraviti
  • Nastro adesivo

Al momento di traslocare, dovremo dare una pulita ai nostri mobili. Togliamo polvere, grasso e sporcizia con dei detergenti appositi, assicuriamoci che non vi siano parti sporgenti, quali viti e chiodi. Questi potrebbero danneggiare sia il mobile in sè che l’imballo che andremo a realizzare.

Successivamente, dopo aver pulito i mobili procediamo nello smontiamoli. Dovremo togliere tutte quelle parti fragili che potrebbero rompersi durante il trasporto.


Per l’armadio, mobili della cucina e qualche mobile della sala da pranzo, ci basterà svitare le ante e togliere vetri e specchi. A questo punto, utilizziamo il Pluriball, ovvero quella plastica con le “palline d’aria”. Imballiamo il tutto con della carta. Per precauzione si parte dalle parti fragili del mobile, per finire con i componenti meno impegnativi.

La fase successiva prevede di occuparci dell’imballaggio di tutti quei mobili che non hanno bisogno di smontaggio. Assicuriamo i cassetti o le ante con della carta gommata, in modo da prevenirne l’apertura. Inoltre, riusciremo ad evitare la rottura dell’imballaggio durante il trasloco.

Usando il Pluriball, avvolgiamolo a più riprese attorno al mobile, partendo dagli spigoli. Aggiungiamo la carta da imballaggio per creare il secondo strato e terminiamo con altra plastica Pluriball. Per finire il nostro imballaggio, fissiamo ogni foglio con abbondante nastro adesivo.

In merito alla cucina e a tutti i componenti d’arredo del bagno che presentano tubi, tubolari, fili e quant’altro, dovremo pensare a garantire una giusta protezione ad ogni componente.

Nel caso di tubi e tubolari, usiamo un buon imballaggio per evitare schiacciamenti durante il trasporto.
Facciamo poi attenzione a dove riponiamo tutte le viti o altri accessori. Cerchiamo di riporli in una scatola da collocare all’interno dei cassetti di ciascun mobile.

Alla fine potremo rimontare velocemente il tutto, senza perderci nessun pezzo. Prima di traslocare, accertiamoci che le scatole siano ben chiuse. Utilizziamo del nastro adesivo.

Se vuoi evitare il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



TRASLOCHI MATARAZZO

VIA VIOLA,1 – 80056
Ercolano – NAPOLI
P.iva 04871161214

CONTATTI

Telefono: 081 8817760
Cellulare 3511302843 ( Enzo )

 

CHIAMA ORA

numero traslochi napoli

CERTIFICAZIONE