come-organizzare-casa-dopo-un-trasloco.jpg

Come organizzare casa dopo un trasloco

11 Novembre 2019 Consigli

Home » Consigli » Come organizzare casa dopo un trasloco


Sembra facile,  In realtà non è così, rimettere tutto al proprio posto. Hai scatole da sistemare e non puoi perdere tempo.

Pulire la casa prima di sistemare i mobili

La regola fondamentale per avere un buon risultato dopo il tuo trasloco: assicurati di posizionare i mobili su una base pulita. Prima di arrivare con i pacchi devi avere un pavimento limpido. Però con la confusione del trasloco si sporcherà di nuovo tutto.

Infatti dopo devi pulire di nuovo. Ciò che devi sapere è che non puoi montare mobili, cucina, letti e altro ancora in una casa che non si presenta al meglio. Perché molti angoli saranno difficili da raggiungere in seguito: meglio intervenire ora. Le grandi pulizie si possono fare solo quando i mobili e le strutture più importanti della casa sono assenti.

Fai uno schema dove posizionare tutto

Una volta pulita la casa devi passare al secondo step. Devi avere uno schema per evitare improvvisazioni, per sapere subito dove andranno tutte le scatole e fare in modo che ci sia una coordinazione base tra ciò che hai sulla carta e l’attività di facchinaggio:

  • Segna sui cartoni il contenuto e dove dovranno andare una volta terminato il trasloco.
  • Informa gli addetti al trasporto di sistemare le scarole giuste nella stanza.

Quando chiudi i pacchi lascia delle scritte con queste informazioni. In questo modo le persone che portano le scatole possono lasciare i colli nel posto giusto e tu risparmi tempo prezioso.


Fai la scelta di ciò che devi buttare

In primo luogo devi sapere già cosa deve andare via, non puoi portare mobili vecchi in un appartamento nuovo per poi cambiarli. Sai qual è una delle grandi comodità di un trasloco professionale organizzato con una ditta di traslochi? Hai una serie di servizi che ti consentono di velocizzare delle operazioni che, altrimenti, sarebbero complesse da portare a termine.

Disimballa i pacchi in modo utile

Devi aprire le scatole in modo da organizzare il lavoro. Inutile spacchettare tutto nello stesso momento, fin quando il contenuto rimane nei colli non dà fastidio. Quindi lavora prima con ciò che deve contenere tutti i tuoi averi. Vale a dire i mobili per gli abiti, le librerie, la cucina, il piano cottura, i tavoli…

Che senso ha mettere gli oggetti sul pavimento? Una buona idea potrebbe essere quella di coinvolgere qualche familiare volenteroso per affrontare le fasi più complicate, anche se per le dimore con tanti mobili conviene avere dei professionisti specializzati nel montaggio dei mobili.

Pulire di nuovo tutta la casa

Le grandi pulizie di base sono state fatte e i mobili sono posizionati su un pavimento pulito. Ma la confusione del trasloco porta a una conclusione: hai bisogno di una nuova ripassata di aspirapolvere, panno per i pavimenti, detersivi e stracci per la polvere. Ora si lavora sui dettagli, in questo caso puoi chiamare un’impresa di pulizie per velocizzare, soprattutto se gli spazi sono ampi. Altrimenti bastano un paio di mani in più per ottenere un grande risultato.

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo!



TRASLOCHI MATARAZZO

VIA VIOLA,1 – 80056
Ercolano – NAPOLI
P.iva 04871161214

CONTATTI

Telefono: 081 8817760
Cellulare 3511302843 ( Enzo )

 

CHIAMA ORA

numero traslochi napoli

CERTIFICAZIONE