traslocare-un-pianoforte.png

Traslocare un pianoforte: Il costo, le modalità di esecuzione e le cose da sapere

11 Ottobre 2022 Consigli

Home » Consigli » Traslocare un pianoforte: Il costo, le modalità di esecuzione e le cose da sapere


Il trasloco del pianoforte non è così semplice come può sembrare. È una prova che va gestita con cura per evitare danni inutili al vostro bene prezioso. Anche se il trasloco di un pianoforte non è così difficile come sembra, ci sono comunque alcune cose da sapere in anticipo per assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi. Continuate a leggere per saperne di più sul trasloco di un pianoforte, sui costi e su altre considerazioni da tenere a mente prima di pianificare il trasloco del vostro pianoforte.

Costi di trasloco di un pianoforte

Il trasloco di un pianoforte è un’operazione costosa. Un pianoforte può pesare da 150 a più di 250 Kg, a seconda delle sue dimensioni, e questo significa che è necessario un certo numero di cose per spostarlo. Se si tratta di un pianoforte verticale di piccole dimensioni, è necessario un box per pianoforte abbastanza grande, lo strumento e tutte le altre cose necessarie per il trasporto.

Se si tratta di un pianoforte a coda, è necessario trovare un furgone abbastanza grande e robusto da contenere l’enorme pianoforte e le cose necessarie per il trasferimento. Un furgone è probabilmente la scelta migliore, e poi ci sono anche i costi aggiuntivi per l’assunzione di un esperto, in grado di svolgere il lavoro in modo corretto e sicuro. Il costo del trasloco di un pianoforte varia a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato. Il servizio di noleggio di un furgone o di un autocarro dovrebbe costare circa 250 euro, con un costo finale che dipende dalla quantità di tempo in cui si intende utilizzare il veicolo.

Consigli da tenere a mente prima di spostare il pianoforte

– Tenere sotto controllo le condizioni del pianoforte. Se il pianoforte è in ottime condizioni, il trasloco si svolgerà molto più agevolmente, con una minore necessità di risolvere i problemi e un minor rischio di danni al pianoforte. – Prevedere un tempo sufficiente per il trasloco del pianoforte, in quanto è necessario dedicare una certa quantità di tempo e di sforzi al trasloco. È necessario considerare anche il tempo di trasporto e il tempo necessario per sistemare il nuovo pianoforte nella nuova sede. – Se il pianoforte è un pezzo d’antiquariato, è possibile che sia più difficile trovare un traslocatore disposto a spostarlo, soprattutto se il pianoforte ha un valore sentimentale e ha bisogno di essere trasportato. – Se possibile, fatevi aiutare da un amico a spostare il pianoforte. Questa prima persona può essere presente per tenere lo strumento al sicuro durante il trasloco.

Materiali necessari per il trasloco di un pianoforte

– Materiali da imballaggio: possono essere carta da imballaggio, pluriball, scatole e nastro adesivo. È necessario anche del nastro adesivo per sigillare la scatola prima di inscatolare il pianoforte. – Materiali per il trasporto – Sono necessarie cinghie o maniglie robuste ma leggere per trasportare il pianoforte, nonché scatole o custodie robuste per proteggere lo strumento durante il trasporto o come nel nostro caso, l’uso del pianoplan. – Un camion o un furgone – Può trattarsi di un camion a noleggio o di uno di proprietà. Se il veicolo è di vostra proprietà, assicuratevi che sia in buone condizioni e che abbia spazio sufficiente per il pianoforte. Se volete noleggiare un furgone, verificate se l’azienda a cui vi rivolgete permette di trasportare i pianoforti sui suoi veicoli.

Consigli per migliorare la qualità del trasloco del pianoforte

– Prima di spostare il pianoforte, svuotate il frigorifero e il congelatore e chiudete completamente la porta. Il congelamento o lo scongelamento danneggiano la struttura in legno del pianoforte e non si vuole che questo accada al pianoforte. – Tenete il pianoforte nella sua custodia o scatola durante il trasloco.

Non c’è niente di più frustrante che preoccuparsi che un pezzo delicato di un’apparecchiatura musicale venga danneggiato a vostra insaputa. – Se dovete traslocare un pianoforte pesante, prendetevi qualche minuto in più per livellare il pavimento e assicurarvi che sia il più piano possibile. Il pianoforte sarà molto più facile da spostare se il pavimento è in piano. – Se state spostando un pianoforte in un luogo sconosciuto, assicuratevi di ricercare l’indirizzo della nuova sede per essere sicuri di seguire la strada giusta.

Cose da non fare quando si sposta un pianoforte

– Non spostate il pianoforte sotto la pioggia o in caso di temporale. È troppo pericoloso e poco saggio. – Non spostare il pianoforte se è rotto. La cosa migliore è farlo riparare prima del trasloco. – Non spostate il pianoforte se non è completamente accordato. Dovrete accordarlo di nuovo prima di suonarlo e un solo errore in questo processo potrebbe rovinare il pianoforte. – Non spostate il pianoforte se non siete in grado di sollevarlo. Se non siete in grado di sollevare il pianoforte da soli, chiedete aiuto a qualcuno.

Trovare un esperto per il lavoro

Come per ogni altra attività che richiede una qualche forma di sollevamento e trasporto pesante, è meglio affidare il lavoro a un traslocatore professionista. In questo modo, potrete essere sicuri che il vostro pianoforte si sposti in modo sicuro, dal punto A al punto B, e senza subire danni durante il processo. L’opzione migliore e più affidabile è quella di affidarsi a una ditta di traslochi di pianoforti.

Queste ditte dispongono di solito di diversi camion o furgoni dotati di culle per pianoforte e di personale esperto che vi aiuterà a traslocare il vostro pianoforte. Quando si cerca un traslocatore di pianoforti, è necessario scegliere un’azienda specializzata nel trasporto di pianoforti. Sebbene siano in grado di traslocare qualsiasi tipo di strumento musicale, conoscono meglio di altri traslocatori il processo e le sfide legate al trasloco di un pianoforte.

Conclusione

Il trasloco di un pianoforte non è così semplice come può sembrare. È una prova che deve essere gestita con cura per evitare danni inutili al vostro bene prezioso. Anche se il trasloco di un pianoforte non è così difficile come sembra, ci sono comunque alcune cose da sapere in anticipo per assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi. I costi di trasloco di un pianoforte variano a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato. Il costo del trasloco di un pianoforte varia a seconda delle dimensioni del pianoforte e di altri fattori, come la distanza e il luogo in cui viene spostato.



Contattaci per avere maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito.

Buon Lavoro!!!!

Evita il Fai da Te, rivolgiti alla Traslochi Matarazzo in Via Viola,1 – Ercolano – NAPOLI

I nostri esperti professionisti sono a tua disposizione per garantirti un ottimo servizio al miglior prezzo! Fai una prova, CHIEDI UN PREVENTIVO



TRASLOCHI MATARAZZO

VIA VIOLA,1 – 80056
Ercolano – NAPOLI
P.iva 04871161214

CONTATTI

Telefono: 081 8817760
Cellulare 3511302843 ( Enzo )
Intervista a Vincenzo Matarazzo

 

CHIAMA ORA

numero traslochi napoli

CERTIFICAZIONE

CHIAMA ORA
WHATSAPP